2018_05_Castel_Juval

17 Giugno 2018 : MERANO – CASTEL JUVAL (Reinhold Messner)

 

Merano è una piccola Vienna, immersa in un paesaggio alpino stupendo, elegante e piena di vita. Sorge a circa 300 metri di altezza, ha circa 40 mila abitanti, è piuttosto piccola quindi, ma è un luogo che vale davvero la pena di essere visitato, perché offre di tutto e per tutti: natura maestosa, un centro storico ricco di monumenti pregevoli, belle vie dove passeggiare e fare shopping (anche sotto i suggestivi portici, molto apprezzati quando fa freddo!), locali tipici e di design e le moderne terme, progettate dal famoso architetto Matteo Thun, un vero gioiello con 25 piscine (interne ed esterne).

Castel Juval, la residenza estiva dell’alpinista Reinhold Messner e i Messner Mountain Museums
Il medievale Castel Juval sorge su un sito di culto preistorico all’ingresso della Val Senales in Alto Adige. La fortezza fu edificata nel 1278 da Ugo di Montalban. Nel 1540, dopo vari cambi di proprietà, il castello fu acquisito dalla famiglia Sinkmoser e proprio in quegli anni conobbe il suo periodo di splendore. Nel 1913, un signore coloniale olandese, William Rowland, diede nuova vita al castello fatiscente, facendolo ristrutturare completamente.
Dal 1983, Castel Juval è la residenza estiva dell’alpinista Reinhold Messner, che ne ha fatto la sede principale del suo MMM Messner Mountain Museum. A Castel Juval espone la sua vasta collezione tibetana, una galleria di quadri e la collezione di maschere con pezzi provenienti dai cinque continenti.
A Castel Juval si possono ammirare anche affreschi di epoca rinascimentale. Nei dintorni di Castel Juval Reinhold Messner ha allestito un parco con animali alpini, oltre a un’attività agricola con viticoltura. Il vigneto e la cantina “Unterortl“, il maso biologico “Oberortl” e l’osteria “Schlosswirt” sono parte integrante del progetto complessivo di salvaguardia e riproposizione di quel paesaggio culturale storico sudtirolese, caratterizzato da piccoli campi e tenute.
(da https://www.venosta.net/it/castelbello-ciardes/cultura-arte/attrazioni/castel-juval.html)

(scarica la locandina)

AI LETTORI:
Quanti volessero collaborare per la redazione del notiziario con articoli o segnalare argomenti di particolare interesse, notizie, curiosità, proverbi locali, foto, cartoline d’epoca, etc., sono invitati a mettersi in contatto con l’Associazione.

Se hai FACEBOOK e la pagina ti ha soddisfatto metti MI PIACE