LA FAMIGLIA BICELATO

LA FAMIGLIA BICELATO O BIZELATO

Gli appartenenti a questa famiglia, forse di origine cimbra, sono segnalati nella zona della Selva e Agugliana fin dal primo Quattrocento.  Il capostipite è Nicolò Bicele che appare in due documenti rispettivamente del 1423 e 1433. L’origine di questo cognome è da attribuirsi al toponimo cimbro “bizele”, ossia piccolo prato. In alcuni documenti dello stesso secolo, sempre nell’alta collina montebellana, abitano alcune famiglie chiamate dal Prà, che potrebbero essere dei potenziali parenti dei Bicele, nel caso in cui il notaio rogante dell’epoca avesse tradotto in Veneto il toponimo. Come per quasi tutte le famiglie della Selva e dintorni, è assai problematico ricostruirne la genealogia considerati il loro continuo spostamento e lo scarso ricorso ai notai. A chi conosce l’Estimo del 1544-45 salta subito agli occhi come in questo manchi la famiglia Dal Maso, presente anche ai giorni nostri in Montebello e della quale la memoria storica ne fa uno dei nuclei più vecchi del paese. Una delle risposte potrebbe arrivare dai Bicelati, forti del fatto che uno di loro è nominato, sempre nel “Balanzon” (1), Lorenzo dal maso del fu Meneghin Bizelato. Questa è una delle ipotesi che giustificherebbe la scomparsa del cognome Bicelato, assieme ad un’altra che vuole il nuovo cognome Covolato sostituto del primo.

Ottorino Gianesato (Nome … e Cognome (2007))

Note:
(1) Il Balanzon o Estimo nasce con lo scopo di descrivere e stimare il valore dei beni dei cittadini ai fini fiscali (N.d.R).

Figura: Molto probabilmente il cognome Bicelato nasce nell’alta collina montebellana, nella zona di Selva o Agugliana (foto a cura del redattore).

AI LETTORI:
Quanti volessero collaborare per la redazione del notiziario con articoli o segnalare argomenti di particolare interesse, notizie, curiosità, proverbi locali, foto, cartoline d’epoca, etc., sono invitati a mettersi in contatto con l’Associazione.

Se hai FACEBOOK e l’articolo ti ha soddisfatto metti MI PIACE 
Oppure lascia un commento qui sotto …

2 Commenti

  1. Gabriele Covolato Orgiano
    Il cognome Covolato ha un’origine sua e già nel 300 c’era il cognome Covolato a Semonzo paese in provincia di Treviso ai confini di Romano d’Ezzelino provincia di Vicenza, quindi secondo me non è una sostituzione del cognome Bicelato.
    Penso che per 3/4 secoli la famiglia Covolato e i loro discendenti abbiano abitato ad Agugliana probabilmente in una casa vicino al bordo dell’antico lago prosciugato. Se avete informazioni scritte di quando la prima volta è comparso il cognome Covolato ad Agugliana mi farebbe piacere saperlo. Grazie e buon lavoro
  2. ottorino gianesato
    Risponde l’autore.
    Quella del cognome Bicelato che è stato sostituito da Covolato è solo una mia ipotesi!!! Di sicuro i nostri Covolato non arrivarono da Semonzo del Grappa, ma acquisirono questo cognome in quanto abitanti della contrà del Covolo detta anche Montesel nella zona di Agugliana-Selva. In qualche documento cè scritto anche il patronimico seguito da “dal ” Covolo. Nessun Covolato figura nell’Estimo/Balanzon di Montebello del 1544-45, ma questo non esclude che quì fossero presenti e individuabili con il solo patronimico, come altri soggetti privi di cognome, Bisognerebbe fare una attenta ricerca presso l’Archivio di Stato, Notai Defunti a partire dalla seconda metà del ‘500 fino alla fine secolo, poichè ho trovato il cognome Covolato solo nel 1603 nel censimento fatto dal Notaio Daniele Roncà: Zamaria Covollato (con due elle) Nicolò Covollato, Zandomenego Covollato. Nel 1607 Zamaria è detto “dal” Covolo.
    Nell’Estimo del 1665 figurano alcuni Covolato. Tra questi Battista Covolato del fu Antonio abitante nella contrà del Covolo. proprietario di circa 26 campi sparsi in 12 pezze di terreno. Nel 1682 Gio.Maria e Nicola sono consiglieri comunali di Montebello e nel 1686 lo è anche Silvestro.
    Agli inizi ‘600 la contemporanea e progressiva scomparsa dei numerosi Bicelato con la comparsa degli altrettanto numerosi Covolato mi ha fatto formulare questa ipotesi che resta solo tale se non dimostrata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *